Orme




Fratelli Mirandola


 
 

 
La nostra storia

 
 

Per tracciarne le origini occorre percorrere a ritroso la via che porta non molto distante da Polonghera e, precisamente, a Santena (Torino), evocando le suggestive immagini che rappresentano in tutta la loro eloquenza lo "scheletro" professionale di una famiglia che con i mobili ha sempre avuto dimestichezza, sin dai tempi del nonno Giovanni e del padre Gaspare, stimati e abilissimi artigiani del legno.

Dal matrimonio di papà Gaspare e di mamma Maria nascono sette figli : 4 fratelli e 3 sorelle. I quattro fratelli : Giovanni, Aldo, Luigi e Angelo, sono stati sin da giovanissimi iniziati alla conoscenza del legno e all'apprendimento del mestiere secondo i più classici criteri artigianali. Ma i fratelli, benché così giovani, hanno saputo guardare con grande attenzione all'evolversi del settore, mettendo a frutto abilmente tutto il bagaglio Di conoscenze acquisito negli anni di formazione.

Dal 1961 il laboratorio artigianale di papà Gaspare fu ampliato e modernizzato e si costituì una fabbrica di arredi completi per la casa : la Mobilgili. L'attività iniziò ad espandersi, il lavoro era in continua crescita, fino a raggiungere una tale mole da rendere le strutture inadeguate e ad imporre un ampliamento.

Nel 1967, la fabbrica fu trasferita, a Polonghera, in un nuovo stabilimento. Nel campo del mobile andavano sviluppandosi nuovi orientamenti e indirizzi. I fratelli Gili, da sempre molto sensibili all'evolversi del settore, non poterono fare a meno di accogliere le nuove e continue richieste da parte del mercato.

Nel 1980 dall'iniziativa di Giovanni e Angelo nasceva "Gili Arredamenti".

La Gili Arredamenti, pur se azienda squisitamente commerciale, deve il suo favore presso il pubblico per la particolare disponibilità verso la clientela, avendo cura di risolvere i problemi e soddisfare le esigenze in modo personalizzato proprio grazie
all'esperienza e alla capacità risultante dalla tradizione del lavoro a contatto con il legno, da perfetti "menusié", come i titolari stessi amano definirsi.

Dopo il 1990, oltre la consolidata presenza di Giovanni e Angelo, l'organico della Gili arredamenti ha iniziato ad ampliarsi, con l'entrata dei "cugini" Paolo e Stefania, che hanno apportato una ventata di gioventù e irrequietezza.


Giugno 2000 Un nuovo evento si è festeggiato in casa Gili : sullo spigolo più ad Ovest dei 5Omila mq. si è inaugurata la nuova esposizione di mobili per l'arredamento . La, ormai, ventennale presenza sulla scena commerciale e l'affermazione acquisita decretano un'attenzione crescente alle esigenze di mercato e una maggiore specializzazione per venire incontro ad una clientela sensibile verso un'offerta al passo con i tempi e con le nuove tendenze. E' stata, allora, aperta al pubblico la nuova esposizione, progettata dall'architetto Roberto Gili , ampliata e aderente ai più moderni criteri della progettazione e vendita al pubblico.



Gennaio 2009 apre il nuovo sito internet, creato in collaborazione con lo Studio Voltea s.a.s di Torino, avente come obbiettivo il costante contatto con la propria clientela e la possibilita' di acquisire ulteriori informazioni sui prodotti esposti o acquistati.
Inoltre con la nuova sezione "compra on line" e' anche possibile acquistare articoli selezionati di design, oppure offerte uniche e vantaggiose.

Luglio 2017 ristrutturato il centro divani DOIMO salotti.

Gennaio 2018 abbiamo rinnovato e modernizzato il centro cucine che ora e' diviso per aree tematiche e di gusto, aggiungendo, hai marchi storici VENETA CUCINE e FORMA 2000 anche la LUBE e la CREO.


 
costi e tempi di consegna | brands | note legali | contatti